Lo storico Albergo Grand'Usseglio fu costruito nel 1910 da Cibrario Ruscat Domenico detto "Minela" e dal figlio Felice.

old1

Era dotato di ogni confort e frequentato dalla nobiltà e dalla borghesia torinese e genovese dell'eopca. Rimodernato nel corso degli anni, venne completamente ristrutturato negli anni '70 dall'erede Roberto e dal figlio Edoardo per renderlo più accogliente e adatto alle moderne esigenze della villeggiatura.

old2

 

Rimodernato nel corso degli anni, venne completamente ristrutturato negli anni '70 dall'erede Roberto e dal figlio Edoardo per rebderlo più accogliente ed adatto alle moderne esigenze della villeggiatura.
Premiato come seconda azienda del Piemonte per anni di attivitò e per il progresso economico dalla Camera di Commercio di torino il 27 novembre 2005.

 

famiglia 900

La famiglia patriarcale nei primi ‘900

 

portale

Antico portale ingresso albergo

 

mortaioAntico mortaio in pietra

ruscat

Cibrario Ruscat Domenico (1835 - 1910) "Minela" fondatore dell'Albergo Grand'Usseglio.
Nei locali sono esposti i ricordi fotografici dei fondatori dell'albergo e quadri d'autore.

 


Stampa   Email